INSIEME PER LE POLITICHE SOCIALI

La crisi economica che ha investito il nostro paese ha visto i suoi riflessi anche sul nostro territorio comunale: sempre maggiori sono state in questi anni le richiesta di aiuto, dal punto di vista dei sussidi economici, del lavoro, della casa.

A fronte di questa situazione la lista INSIEME PER IL FUTURO intende proseguire quelle azioni messe in campo dall’amministrazione Bonini in questi cinque anni. Il sociale sarà per noi una priorità e il nostro intendimento è quello di mantenere gli stessi livelli di erogazione dei servizi e delle risorse economiche impegnate in fase di previsione di bilancio. Continueremo, come è stato fatto in questi anni, con la creazione di fondi “ad hoc” per le emergenze, andando a sostenere le famiglie che vivono disagi per la perdita del lavoro.

Vista la particolare congiuntura economica e vista la ricca presenza sul nostro territorio di tante associazioni, la lista INSIEME PER IL FUTURO si propone di lavorare in stretto raccordo con questo vero e proprio universo del volontariato barghigiano, ritenendolo un interlocutore prezioso nell’azione quotidiana, che ci vedrà impegnati per la risoluzione delle istanze dei cittadini.

Si avverte la necessità nel nostro Comune, di potenziare il piano di edilizia economica e popolare, capace di rispondere alla forte domanda di abitazioni a basso canone d’affitto, proveniente soprattutto dalla zona di fondovalle. In questo campo l’amministrazione cercherà di privilegiare operazioni di recupero e riqualificazione di immobili, facendosi inoltre promotori di iniziative volte al coinvolgimento dei comuni della Valle per definire politiche abitative capaci di aggredire in maniera congiunta le tematiche sulla casa.

Dal punto di vista dell’erogazione dei servizi sociali, nostro intendimento è proseguire con la gestione in convenzione per gli stessi con l’azienda Usl 2 Valle del Serchio. Tale esperienza si è rivelata in questi anni molto positiva, soprattutto per le sinergie che in tale contesto si sono venute a creare per far fronte ai diversi bisogni che il nostro territorio ha espresso.

Gli anziani sono la categorie della nostra comunità nei cui confronti l’amministrazione continuerà a dedicare un’attenzione particolare.

Intendiamo rafforzare servizi quali l’assistenza domiciliare, convinti che accudire i cittadini presso le proprie abitazioni, mantenendoli quindi vicini ai loro affetti, sia la modalità più efficace per garantire loro un più alto livello di qualità di vita. Intorno a quest’azione cercheremo di infittire la rete dei servizi alla persona, quali il telesoccorso ed i trasporti sociali, nonché favorire la socializzazione fra gli anziani impegnandoci a potenziare quelli spazi che si sono venuti a creare in questi anni come il Centro Anziani di Villa Nardi a Barga o potenziando progetti specifici quali i soggiorni marini estivi.

Si ritiene oltremodo importante procedere con il percorso, già iniziato in questi 5 anni, per l’istituzione della Consulta dei Giovani, organo consultivo tramite il quale i giovani del territorio possono confrontarsi, discutere e proporre attività inerenti le loro specifiche necessità.

Altra nota va dedicata ai cittadini non italiani che lavorano e dimorano nel nostro territorio. Durante l’amministrazione Bonini, è stata adottata in Consiglio Comunale una delibera per il riconoscimento della cittadinanza onoraria ai bambini stranieri nati nel nostro comune. Tale delibera, pur essendo un atto simbolico, è stata di profondo significato dal punto di vista della promozione dei diritti di cittadinanza. La lista INSIEME PER IL FUTURO vuole proseguire in questa direzione andando a favorire l’integrazione sociale nella nostra comunità degli stranieri, attraverso progetti mirati in collaborazione con le associazioni dedicate.

Si ritiene utile inoltre promuovere una rappresentanza consultiva dei cittadini non italiani che risiedono regolarmente da almeno 5 anni nel Comune.