Successo per le iniziative di Insieme per il Futuro a Fornaci e nel centro storico di Barga. Bonini, “In programma molti eventi per la valorizzazione turistico-culturale del nostro comune”

GALLERIA FOTOGRAFICA

Grande successo per le iniziative della lista Insieme per il Futuro che si sono svolte nel weekend.

Davvero riuscita l’iniziativa di sabato pomeriggio a Fornaci, “Politicando in Musica”, caratterizzata dalla presentazione del programma e dagli interventi dei candidati di Fornaci che hanno risposto alle domande di Stefano Barsotti mettendo in luce la propria passione e preparazione sulle necessità del territorio, oltre che dalla presenza e dalle parole di sostegno del senatore Andrea Marcucci e del presidente della Provincia Stefano Baccelli.

L’evento è stato anche l'occasione per un momento conviviale insieme ai cittadini, con buona musica, un buffet e un bellissimo video.

Partecipato anche l’incontro di domenica 19 maggio nel centro storico, con l'aperitivo al ristorante Scacciaguai. Il candidato sindaco Marco Bonini ha fatto un riassunto di questi cinque anni di amministrazione e condiviso insieme alla lista e ai cittadini le idee sullo sviluppo turistico-culturale di Barga.

“Ritengo che nessuna amministrazione possa raggiungere oggi ottimi risultati se non lavorando in stretta sinergia con i cittadini e le realtà associative. – afferma Bonini - Per questo mi associo all'amico Andrea Marcucci nel ringraziare tutti coloro che si sono impegnati e si impegnano per rendere unico il nostro centro storico, alle associazioni, alle realtà economiche e ai cittadini che contribuiscono a rendere Barga un luogo di grande vivacità culturale.

Nei prossimi cinque anni è nostra intenzione valorizzare ancora di più il centro storico attraverso l’utilizzo a fini commerciali e per un artigianato di qualità di spazi e locali inutilizzati, potenziare l’accoglienza, la qualità dei servizi e l’uso funzionale delle tecnologie, promuovere progetti di animazione volti a far vivere gli spazi e avvicinare i più giovani al patrimonio artistico e documentario.

Sono già molti gli eventi in programma che contribuiranno ad attirare nel nostro comune tantissime persone, basti pensare alla mostra postuma su Sir John Bellany, prevista per questa estate, alla retrospettiva su Umberto Vittorini nel 2015, al corso di giornalismo in collaborazione con «L’Espresso» e il Premio Giornalistico Arrigo Benedetti, all’estemporanea di pittura di Mario Madiai a Barga, alla mostra del pittore e scultore Massimo Catalani, alle manifestazioni legate al bicentenario dell’Arma dei Carabinieri e al Festival lirico Bel Canto in Barga”.