Scuola, Bonini (Insieme per il Futuro): “Reperiremo nuovi finanziamenti per l’edilizia scolastica. Prioritaria la cittadella a Barga”

“In questi cinque anni l’amministrazione ha investito molto nell’edilizia scolastica e vogliamo continuare a farlo”.

Così Marco Bonini, candidato sindaco della lista Insieme per il Futuro che fa del tema scuola uno dei punti centrali del proprio programma, in linea con la politica del governo Renzi.

“Ci siamo impegnati per realizzare la Cittadella Scolastica di Fornaci di Barga, con la costruzione della nuova scuola materna e della nuova scuola elementare e della relativa palestra – spiega Bonini - abbiamo ricostruito il nuovo tetto della scuola elementare di Barga e realizzato una nuova palestra per le scuole medie di Fornaci di Barga.

I servizi educativi della prima infanzia hanno raggiunto un notevole sviluppo, basti pensare all’aumento dei posti disponibili all’asilo nido di S. Pietro in Campo che da 22 sono passati a 33.

L’amministrazione ha inoltre garantito un costante impegno, grazie a finanziamenti dedicati, per l’acquisto e la manutenzione di arredi e attrezzature scolastiche all’avanguardia, come le lavagne multimediali. Ma gli interventi necessari sono ancora molti e noi ci impegneremo per reperire tutti i finanziamenti necessari, sia a livello nazionale che europeo, per realizzare alcuni importanti obiettivi.

Vogliamo infatti costruire la Cittadella scolastica anche a Barga, intervenire sull’asilo nido di San Pietro in Campo e sulla scuola materna di Barga per il miglioramento acustico, realizzare nuovi spazi didattici da adibire ad aule e laboratori per le scuole superiori di Barga, incrementare ulteriormente l’offerta formativa con corsi serali”.

In questo contesto si è inserita la visita a Barga del sottosegretario all’istruzione Roberto Reggi che si è detto disponibile a seguire con attenzione i progetti dell’amministrazione relativi all’edilizia scolastica e a individuare eventuali finanziamenti per le strutture del territorio.